Langhe, un mare di colline e vigneti

Un territorio magnifico, la bellezza mozzafiato delle colline solcate da chilometri e chilometri di vigneti, interrotti da stradine sterrate che creano un particolare motivo geometrico, caratteristici paesini tutti riconoscibili per la presenza di una torre di un castello, campi di nocciole e ancora vigne e rose a perdita d’occhio.

“Colline su cui prospera stupendo il vigneto, disseminate di castelli, e di aspetto feudale. Vengono incontro con dolcezza, ma l’impressione di dolcezza dura un minuto. Guardandole bene si scorge, come di trasparenza, il loro fondo bianco, eroso, franoso. La loro attrattiva si accresce quanto più si precisa il fondo duro, violento, ma dissimulato da un velo di dolcezza superficiale”.

Queste sue bellissime parole, tratte da "Viaggio in Italia di Guido Piovene", Milano Mondatori, 1957, tratteggiano perfettamente i caratteri salienti, la peculiarità delle delle Langhe.

Serralunga

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Add comment


Security code
Refresh